Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

Sperimentare oltre i limiti

La materia prima: L’acciaio

La materia prima: L’acciaio
La sua versatilità gli permette di adattarsi a qualsiasi estetica mantenendo la sua identità nella sostanza. La sua duttilità ben si presta ad assecondare la creatività e la sperimentazione tipiche di Foster. L’acciaio viene immaginato come forma, plasmato e poi trattato con cura artigianale nella realizzazione dei progetti tailor-made e nelle finiture: saldature, spazzolature, realizzazione della finitura Vintage fatta a mano ancora oggi. Foster sceglie un acciaio Inox di alta qualità e spessore superiore alla media che consente di ottenere prodotti più solidi, resistenti alla corrosione ed estremamente durevoli nel tempo. È un materiale ecologico e completamente riciclabile. Garantisce la massima igiene e facilità di pulizia.

Equilibrio tra mano e macchina

Equilibrio tra mano e macchina
Le tecnologie all’avanguardia e il saper fare di un tempo rappresentano il cuore pulsante di Foster. Le macchine plasmano l’acciaio, ma la capacità di raggiungere forme estreme è dovuta all’esperienza degli artigiani dell’acciaio di Foster. Attraverso la sperimentazione Foster ha coniato lo Spazzolato Foster, una firma impressa sull’acciaio che ne contraddistingue qualità ed estetica. A seconda dell’orientamento della spazzolatura si possono ottenere venatura differenti dal satinato al vintage.

Nuovi concept di prodotto

Nuovi concept di prodotto
Lavorare l’acciaio implica una grande esperienza e conoscenza di questa affascinante materia prima. È da questa che Foster è riuscita a spingere le lavorazioni oltre ai limiti creando non solo forme estreme del prodotto, come nel caso della collezione *Outline, ma anche innovazioni come Skin che integra in un corpo solo piletta e troppo-pieno, elementi che da sempre risultano separati.

Acciaio Fumé, una nuova finitura

Acciaio Fumé, una nuova finitura
Foster introduce in gamma anche la nuova finitura Fumé, frutto di un’attenta ricerca tesa ad ottenere la miglior finitura opaca possibile, che attenua la riflessione della luce donando una maggior profondità ai colori. Anche la sensazione che questa finitura trasmette al tatto è completamente diversa, risultando marcatamente più setosa.

Il fil rouge della raccolta: il PVD

Il fil rouge della raccolta: il PVD
I prodotti della raccolta di Aestetica sono caratterizzati da colorazioni preziose. Ogni collezione è infatti disponibile nelle varianti PVD Gun Metal, Copper e Gold. Questo ampio ventaglio di finiture e colorazioni permette di prestarsi a più contesti e di poter creare abbinamenti differenti. Il PVD di Foster non è solo estetico ma è un vero e proprio trattamento che colora fisicamente la materia attraverso un processo di sublimazione, che fonde particelle di metalli accuratamente selezionati con la superficie dell’acciaio, creando una barriera protettiva dal colore dorato, antracite o rame a seconda delle polveri metalliche utilizzate.
precedente: Aesthetica
successivo: Lavelli
Choose the country you are in and your language for a better browsing experience

CHINA

FRANCE

ITALIA

UNITED STATES

WORLDWIDE

English

Cookie

Questo sito web utilizza i cookie. Maggiori informazioni sui cookie sono disponibili a questo link. Continuando ad utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie durante la navigazione.